Christmas Tag! Salve gente! Natale si avvicina e ho pensato di fare un bel post approposito di libri da leggere aspettand...

Christmas Tag

2 Comments

Christmas Tag!









Salve gente! Natale si avvicina e ho pensato di fare un bel post approposito di libri da leggere aspettando i regali sotto l'albero, magari vicino  il caminetto, per chi ce l'ha. In caso non l'abbiate, attaccate una gigantografia di un caminetto al termosifone, basta non metterla a fuoco e avrete lo stesso effetto.

Cominciamo con un classico intramontabile, se non avete visto il film in 3D, vi consiglio di farlo!

Numero 1 - Canto di Natale

Titolo: Canto di Natale
Autore: Charles Dickens
Prezzo: 4,25 euro
Numero pagine: 100






Ebenezer Scrooge, arido e spilorcio finanziere londinese, odia il Natale. Lo considera - anzi - tempo perso, e un ostacolo al proprio arricchimento. Ma la notte della Vigilia, dopo una giornata passata alla scrivania senza nulla concedere all'atmosfera festosa che lo circonda, riceve la visita di tre spiriti: quello del Natale passato, quello del Natale presente e quello del Natale futuro. Nel corso di un fantastico viaggio che farà rivivere a Scrooge tutte le tappe della propria vita e intravedere un ben misero futuro, gli spiriti riusciranno ad aprire i suoi occhi a sentimenti di generosità e amore. Il Canto di Natale non è però solo una favola a lieto fine. È anche uno degli esempi meglio riusciti di critica sociale di Dickens, oltre che una delle più famose e commoventi storie sul Natale.

Per chi volesse ridere dei cliché natalizi e del lato "peggiore" di questa festa...

 Numero 2 - Holidays on ice

Titolo: Holidays on ice
Autore: David Sedaris
Prezzo: 9,00 euro
Numero di pagine: 178 pagine





Il debutto di David Sedaris avvenne all'inizio degli anni '90 con la lettura alla radio del racconto della sua esperienza come elfo natalizio in un grande magazzino di New York: una serie di scene esilaranti e corrosive che fotografavano impietosamente le icone sacre del mondo di oggi: il mito del Natale affogato nei consumi, il muto naufragio dei bambini, vittime inconsapevoli delI'insensatezza della festa, la surreale crudeltà dei rapporti di lavoro e di famiglia, il vuoto e la solitudine che la valanga scintillante dei regali non può nascondere... Questo libello sul falso luccichio del Natale rivelò il talento di questo giovane umorista, comico spietato e sottilissimo, implacabile osservatore delle follie della modernità. 

Per chi vuole ridere a crepapelle, con un tocco un po' macabro e sanguinolento

 Numero 3 - Uno stupido angelo. Storia commovente di un Natale di terrore


Titolo: Uno stupido angelo. Storia commovente di un Natale di terrore

Autore: Christopher Moore

Prezzo: 14,02 euro

Numero di pagine: 239 pagine






Natale sta arrivando e gli abitanti del piccolo villaggio di Pine Cove in California sono impegnatissimi a far acquisti, impacchettare regali, decorare la casa e inghirlandare alberi, immersi nello spirito gioioso della festa. Ma non tutti hanno il cuore lieto e, fra questi, c'è il piccolo Joshua. A rattristare il bambino è la convinzione che quest'anno non riceverà regali, dal momento che ha visto con i suoi occhi Babbo Natale ricevere un colpo di pala e stramazzare a terra. Per questo, da quel momento, la sua unica preghiera è: "Ti prego, Babbo Natale, torna dal regno dei morti!". E si sa, per quanto impossibili, a volte i desideri dei bambini vengono accolti in paradiso; in questo caso quello di Joshua viene intercettato dall'arcangelo Raziel, che non è certo l'angelo più sveglio nel regno dei cieli. Spinto dall'euforia per la missione che deve compiere, l'arcangelo dà inizio a una serie di eventi che getteranno i residenti di Pine Cove dritti nel caos, culminante nella festa di Natale più esilarante e terrorizzante che la città abbia mai visto. È il Natale secondo Christopher Moore, grottesco e cattivello al punto giusto, qui presentato ai lettori italiani in edizione integrale con un nuovissimo capitolo aggiunto dall'autore.

Per le più romantiche, una storia d'amore sotto il vischio.

Numero 4 - Un regalo da Tiffany


Titolo: Un regalo da Tiffany
Autore: Melissa Hill
Prezzo: 9,90 euro
Numero pagine: 401



 
Quale ragazza non sogna, una volta nella vita, di ricevere in dono un gioiello di Tiffany? A New York, sulla Fifth Avenue, il giorno della vigilia di Natale due uomini stanno comprando un regalo per la donna di cui sono innamorati. Gary, che aveva quasi dimenticato il regalo per la sua fidanzata Rachel, sta acquistando per lei un braccialetto portafortuna. Ethan invece sta cercando qualcosa di speciale: un anello di fidanzamento per Vanessa, uno splendido solitario col quale si inginocchierà davanti a lei e le farà una romantica proposta di matrimonio. Ma quando per sbaglio, all'uscita dal negozio, i due regali vengono scambiati, Rachel si ritroverà al dito l'anello destinato a Vanessa. E per Ethan riportarlo alla donna per la quale lo ha scelto non sarà affatto semplice. Soprattutto se il destino ha altre idee a riguardo...

Per i più piccini o per chi non rinuncia alla magia del Natale

Numero 5 - Miracolo in una notte d'inverno



Titolo: Uno stupido angelo. Storia commovente di un Natale di terrore

Autore: Christopher Moore

Prezzo: 14,02 euro

Numero di pagine: 239 pagine






Mentre giocano in riva al mare, due bambini trovano sul fondale una scatola di legno minuziosamente intarsiata, chiusa a chiave, ancora ben conservata. Quando la aprono, con l'aiuto del nonno, vi trovano un antico orologio da taschino e un biglietto ormai scolorito, sul quale è scritto: "Felice Natale, cara piccola Ada. Tuo fratello Nikolas". Pieno di stupore, il nonno ricorda una sorta di leggenda che aleggia sulla cittadina di Korvajoki, fin dai tempi in cui era un minuscolo villaggio di pescatori: "Immaginate di avere ali immense come quelle di un'aquila, che vi sollevano in aria e trasportano sopra il mare, fino all'isola della famiglia Pukki. Volate con la fantasia...". Nikolas abita con la famiglia sulla piccolissima isola di fronte alla costa, quando una furiosa tempesta fa naufragare i genitori e la sorellina. Il bambino, che ha solo cinque anni, viene adottato da tutte le famiglie del villaggio e piano piano dimentica la paura, accetta l'amore e scopre nuove fonti di gioia. Ma non dimentica mai l'amata sorellina, finché un giorno, nel villaggio, nasce una nuova bambina di nome Ada, che riesce a provocare in Nikolas un'incredibile trasformazione.

Per chi è a dieta e vuole saltare i cenoni che ti riempiono sia di cibo (o di chiacchiere pungenti) ma non rinuncia al dolce

Numero 6 - Il caso del dolce di Natale


Titolo:Il caso del dolce di Natale
Autore: Agatha Christie
Prezzo: 9,50 euro
Numero pagine: 266
 



«Questo libro è come un pranzo di Natale preparato da un vero chef. E lo chef sono io!» Così Agatha Christie presenta la sua raccolta in sei gustosissime portate: dall'antipasto al dessert, sei indagini dell'inossidabile Poirot e della solo apparentemente innocua Miss Marple, alle prese di volta in volta con rubini scomparsi, omicidi simulati o reali, inquietanti sogni premonitori, un cadavere ritrovato in una cassapanca, una coppia di sposi particolarmente litigiosa, un anziano signore dalla candida barba e dalle abitudini alimentari troppo prevedibili. E un cesto di erbe selvatiche che svela le trame di un assassino...
Sei impeccabili, fulminanti meccanismi narrativi che nella rapida misura del racconto trovano la loro perfetta espressione.








Spero vi sia piaciuto, a presto e...
Buon Natale!


You may also like

2 commenti:

  1. Tag davvero molto bello! Voglio scriverci su anche io *o*
    Si, sono ossessionato dai tag.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti piaccia, per il mese di Dicembre penso che ne sarò ossessionata anch'io, amo il Natale! :D

      Elimina

Sono sempre contenta di vedere messaggi, mandami un gufo.

Grazie per essere passati di qui...

Powered by Blogger.

Cerca nel blog

Social