Perché un blog letterario dovrebbe fare questo post? Perché se non lo facessi non sarebbe giusto. Non è giusto rimanere zitti o sem...

Je suis Paris

2 Comments




Perché un blog letterario dovrebbe fare questo post?
Perché se non lo facessi non sarebbe giusto. Non è giusto rimanere zitti o semplicemente dire mi dispiace dopo ieri sera.
Tutto questo non è giusto, non è giusto per le persone che stamattina si sono svegliate non sapendo ancora se i loro cari fossero tra le vittime, non è giusto per chi ha passato delle ore infernali ieri sera, non è giusto per chi è morto.
Non dirò molte parole perché ne sentirete tantissime in questi giorni, solo sono addolorata per quello che è successo, ma allo stesso tempo arrabbiata perché gli attentati di ieri sera e ancora prima quelli di Charlie Hebdo sono uno strumento della politica del terrore che vuole ridurre le persone a puntini insignificanti. Terrorizzare per distruggere, perché se la paura del nemico è nella tua testa lui, l'ISIS avrà già vinto.
Non abbiate paura, alzate la testa, altrimenti avrete già perso. La differenza la fate anche voi.


You may also like

2 commenti:

  1. Abbiamo già perso, perdiamo ogni giorno. Senza rendercene conto. Dobbiamo prima trovare la consapevolezza e ricordare, non dimenticare quello che è successo, poi dobbiamo lottare per gli ideali che sti maniaci del terrore disprezzano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non puoi dire che abbiamo già perso. Non ci si può arrendere così.

      Elimina

Sono sempre contenta di vedere messaggi, mandami un gufo.

Grazie per essere passati di qui...

Powered by Blogger.

Cerca nel blog

Social