Salve viandanti, oggi vi segnalerò un'autrice emergente che ha avuto la pazienza di aspettare i miei lunghi tempi biblici, ma alla fine ...

SEGNALAZIONE | Yggdrasil. Il risveglio

0 Comments
Salve viandanti, oggi vi segnalerò un'autrice emergente che ha avuto la pazienza di aspettare i miei lunghi tempi biblici, ma alla fine posso segnalarvela, eccola qui:


AUTRICE: Ella M. Scarlett
TITOLO: Yggdrasil: Il risveglio
GENERE: Romance, Young Adult, (Urban) Fantasy
CASA EDITRICE: Auto-pubblicato, per ora solo con Amazon
FORMATO: ebook e cartaceo
ASIN: B00RM7872C
PREZZO: € 0,99 (e-book) e €9,60 (cartaceo)
DATA DI PUBBLICAZIONE: 31 dicembre 2014
PAGINE: 272 ca

 
SINOSSI:
"In principio il giardino apparteneva all'uomo e alla donna"
Poi vennero il peccato originale e l'esilio dall'Eden.
E se la storia di Adam ed Eve fosse diversa da come la conosciamo? Se, assieme all'esilio, un altro terribile castigo pendesse sui loro capi da millenni?
Condannati a vagare sulla terra senza alcun ricordo l'uno dell'altro, i due continuano a vivere ignari delle minacce che li circondano, finché - misteriosamente- la ragazza si risveglia dal suo torpore e parte in cerca del suo eterno compagno.
Le cose, tuttavia, sono molto più complicate di quanto Eve non si aspetti.
Tra amici e nemici, vecchie conoscenze e nuove alleanze, la ragazza si ritroverà a combattere una guerra pericolosa, in cui lo stesso destino del Regno celeste è messo a rischio.
La guerra è appena iniziata.




Il tema di fondo è un po' delicato, prendere una storia del testo biblico e dire "E se non fosse così?" duecento-trecento anni fa avrebbe mandato al rogo qualcuno, ma l'autrice riesce a destreggiarsi nella storia (evitando, a mio parere, qualche spirito di monaco che è resuscitato dalla tomba per dire "Vade retro, satanasso!"). Non si arroga alcuna pretesa, se non chiedersi: ma quei due che fine hanno fatto dopo essere stati cacciati? Sono morti o non sono finite lì le sciagure?
(Chi è stato attento a catechismo lo sa, ma continuo a dire, la storia poco c'entra con la Bibbia!). Se riuscite a separare le due cose, la lettura risulta piacevole, molto scorrevole, altrimenti no.


You may also like

Nessun commento:

Sono sempre contenta di vedere messaggi, mandami un gufo.

Grazie per essere passati di qui...

Powered by Blogger.

Cerca nel blog

Social