"Io amo il mio oceano" disse Lettie alla fine, e capii che il nostro tempo allo stagno era scaduto."Comunque è tutto per fint...

RUBRICA | Teaser Tuesday #15

0 Comments
"Io amo il mio oceano" disse Lettie alla fine, e capii che il nostro tempo allo stagno era scaduto."Comunque è tutto per finta" le dissi, e mi parve di voltare le spalle all'infanzia con quell'ammissione. "Questo tuo oceano. Non è un oceano. Non può essere. Gli oceani sono più grandi dei mari. Il tuo stagno è soltanto uno
stagno."
"é grande quanto deve essere" ribatté Lettie Hemstock piccata. Poi fece un sospiro. "Sarà meglio se ci occupiamo di rimandare Ursula comesichiama da dove è venuta." E aggiunse: "In effetti lo so di che cosa ha paura. E sai che ti dico? Che ne ho paura anch'io."

L'oceano in fondo al sentiero, Neil Gaiman



You may also like

Nessun commento:

Sono sempre contenta di vedere messaggi, mandami un gufo.

Grazie per essere passati di qui...

Powered by Blogger.

Cerca nel blog

Social